asu antonio scavone tutela dei minori

Disabili gravissimi, pagati dalla Regione gli assegni di cura per il mese di aprile 2022

Pagati agli oltre 12 mila disabili gravissimi in Sicilia gli assegni di cura relativi al mese di aprile 2022. L’assessorato regionale alla Famiglia, alle politiche sociali e al lavoro ha provveduto, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di stabilità 2022-2024, a portare a termine le procedure di liquidazione delle somme.

«Gli uffici – sottolinea l’assessore Antonio Scavone – avevano preparato il prospetto già da tempo, ma la pubblicazione della legge di stabilità si è protratta di qualche giorno e ha di fatto rallentato l’erogazione della mensilità di aprile. Ho chiesto al dipartimento di provvedere, con una certa celerità, anche alla definizione dei pagamenti per i mesi di maggio e giugno. L’impegno del governo Musumeci su questo fronte è sempre stato costante. Continueremo a garantire la nostra presenza e il nostro sostegno alle persone con disabilità e ai loro familiari».

Sono complessivamente 12.171 i disabili gravissimi in Sicilia ai quali è stato pagato l’assegno di cura. In particolare, a Caltanissetta è stato erogato l’assegno a 912 persone, a Palermo sono stati emessi mandati di pagamento per 2.360 aventi diritto, mentre a Trapani sono 1.346 i gravissimi che hanno ricevuto il trasferimento monetario. A Messina i beneficiari sono in totale 1.814 mentre ad Agrigento sono stati saldati in 1.043. A Siracusa, Enna e Catania sono state corrisposte le somme rispettivamente a 704, 447 e 3.000 disabili gravissimi, mentre a Ragusa quelli censiti sono 545. 

La spesa complessivamente erogata, per il solo mese di aprile 2022 ammonta a 14.750.323 euro, di cui 14.116.680 per l’erogazione del beneficio e 633.643  per l’assegnazione di budget aggiuntivi, relativi alla liquidazione di arretrati per gli anni 2020 e 2021.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.