gerry scotti

Fermato dal Covid, ma ora lo Zio Gerry sta meglio

È il sito TPI a riportare la notizia secondo la quale il conduttore Gerry Scotti sarebbe ricoverato in un ospedale milanese da circa dieci giorni e avrebbe anche passato qualche giorno in terapia intensiva per difficoltà respiratore ma a quanto risulta a Fanpage.it il passaggio in terapia intensiva non c’è mai stato. Lo ‘zio Gerry’ sta meglio, le sue condizioni di salute sono in netto miglioramento e per questo motivo ci si aspetta un presto rientro a casa.

Anche Carlo Conti era stato ricoverato dopo l’isolamento

L’unica comunicazione che ha riguardato la sua positività alla Covid è avvenuta sul profilo Instagram ufficiale, dove il conduttore Mediaset in data 26 ottobre ha scritto: ”Volevo essere io a dirvelo, ho contratto il Covid-19. Sono a casa, sotto controllo medico. Grazie a tutti dell’affetto e dell’interessamento”. Come è accaduto anche per Carlo Conti, in isolamento domiciliare in un primo momento e poi ricoverato in ospedale per supporto medico dopo alcuni sintomi più invasivi, anche Scotti avrebbe fatto lo stesso passaggio e adesso si appresterebbe a guardare la guarigione con maggiore serenità. Ed è proprio a Conti che il timoniere di Chi vuol essere milionario? aveva riservato delle belle parole quando aveva appreso della sua positività: “Un’altra cosa in comune, forza Carlo, ti abbraccio”.

I programmi ora in onda di Gerry Scotti

I programmi di Gerry Scotti attivi in questo momento nei palinsesti di Canale 5 non hanno subito grandi mutazioni: le riprese di Caduta Libera sono state interrotte quindi il problema potrebbe porsi di qui a un dato periodo di tempo, quando arriveranno a scaricare le registrazioni ad oggi in essere; Tu si que vales è di per sé un programma registrato prevalentemente tra agosto e settembre, per cui la presenza del conduttore al fianco degli altri giudici Maria De Filippi, Teo Mammucari e Rudy Zerbi è rimasta invariata. Copiose le dimostrazioni di affetto che riceve sui social ogni volta che la puntata va in onda, segno di un attaccamento del pubblico che negli anni ha sedimentato.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.